I miei occhi hanno urlato al cielo la felicità che stava mordendomi l’anima. Ho goduto dell’Amore, espresso in migliaia di colori. Ho manifestato insieme a fiumi di attivisti e cittadini coscienti al Gay Pride a Pompei.